L’esperienza del Centro Tau nel volume Creare società: Approcci e contesti di youth work e agire creativo

 In Ambiti di intervento, Ass. "I ragazzi del Centro TAU - onlus", Giovani, Gli Enti del Centro TAU, home, Il Centro TAU, Inventare Insieme, Inventare Insieme (onlus), Libro, Senza categoria

11391.3+Leone+ebook

È uscito per Franco Angeli il volume Creare società: Approcci e contesti di youth work e agire creativo curato da Stefania Leone e Miriam Della Mura.

Il volume si inserisce nell’ambito degli youth studies con il duplice obiettivo di analizzare forme di attivazione di circuiti comunicativi e partecipativi emergenti tra i giovani e di esaminare in questi contesti il ruolo dello youth work. Attraverso dimensioni teorico-analitiche multidisciplinari che investono in particolare il sociale, l’educazione, la formazione, l’arte e la creatività, i percorsi proposti mettono in luce progettualità, azioni, attori e processi in relazione al contributo che essi danno alla produzione di società in contesti formali e non formali. Entro queste coordinate si inscrivono pratiche giovanili e sperimentazioni di forme di lavoro con i giovani che alimentano il dibattito su contesti, piani di attività, metodologia e potenziale dello youth work. La riflessione proposta sulla figura dello youth worker viene affrontata da prospettive sociologiche, pedagogiche ed educative e giunge fino alla questione ancora attuale del riconoscimento professionale degli operatori. Osservando diversi approcci e spazi di intervento, le esperienze analizzate mostrano una tipologia di lavoro che fa da cerniera tra attori, settori, competenze e relazioni e che attribuisce allo youth worker la funzione di “ponte” a supporto della crescita individuale e della partecipazione del giovane alla vita pubblica. Questa figura assume un valore ancora più rilevante nei contesti caratterizzati da condizioni di disuguaglianza e marginalità sociale e territoriale, nei quali la ricerca di approcci non formali e di strumenti capaci di attrarre i giovani coniuga efficacemente lo youth work alla produzione di società attraverso forme di impegno sociale e agire creativo.

All’interno del volume troverete il contributo “Youth work, creatività e specificità territoriali. Il caso del Centro Tau di Palermo”, di Francesco Di Giovanni, Marco Mondino e Daniele Monteleone che analizza e contestualizza le pratiche culturali e creative all’interno del Centro Tau e il ruolo dello Youth Worker.

Per scaricare il volume e leggere il nostro contributo clicca qui:   https://series.francoangeli.it/index.php/oa/catalog/book/935

Post recenti

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca