L’esperienza del Centro Tau nel volume Creare società: Approcci e contesti di youth work e agire creativo

 In Ambiti di intervento, Ass. "I ragazzi del Centro TAU - onlus", Giovani, Gli Enti del Centro TAU, home, Il Centro TAU, Inventare Insieme, Inventare Insieme (onlus), Libro, Senza categoria

11391.3+Leone+ebook

È uscito per Franco Angeli il volume Creare società: Approcci e contesti di youth work e agire creativo curato da Stefania Leone e Miriam Della Mura.

Il volume si inserisce nell’ambito degli youth studies con il duplice obiettivo di analizzare forme di attivazione di circuiti comunicativi e partecipativi emergenti tra i giovani e di esaminare in questi contesti il ruolo dello youth work. Attraverso dimensioni teorico-analitiche multidisciplinari che investono in particolare il sociale, l’educazione, la formazione, l’arte e la creatività, i percorsi proposti mettono in luce progettualità, azioni, attori e processi in relazione al contributo che essi danno alla produzione di società in contesti formali e non formali. Entro queste coordinate si inscrivono pratiche giovanili e sperimentazioni di forme di lavoro con i giovani che alimentano il dibattito su contesti, piani di attività, metodologia e potenziale dello youth work. La riflessione proposta sulla figura dello youth worker viene affrontata da prospettive sociologiche, pedagogiche ed educative e giunge fino alla questione ancora attuale del riconoscimento professionale degli operatori. Osservando diversi approcci e spazi di intervento, le esperienze analizzate mostrano una tipologia di lavoro che fa da cerniera tra attori, settori, competenze e relazioni e che attribuisce allo youth worker la funzione di “ponte” a supporto della crescita individuale e della partecipazione del giovane alla vita pubblica. Questa figura assume un valore ancora più rilevante nei contesti caratterizzati da condizioni di disuguaglianza e marginalità sociale e territoriale, nei quali la ricerca di approcci non formali e di strumenti capaci di attrarre i giovani coniuga efficacemente lo youth work alla produzione di società attraverso forme di impegno sociale e agire creativo.

All’interno del volume troverete il contributo “Youth work, creatività e specificità territoriali. Il caso del Centro Tau di Palermo”, di Francesco Di Giovanni, Marco Mondino e Daniele Monteleone che analizza e contestualizza le pratiche culturali e creative all’interno del Centro Tau e il ruolo dello Youth Worker.

Per scaricare il volume e leggere il nostro contributo clicca qui:   https://series.francoangeli.it/index.php/oa/catalog/book/935

Post recenti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca