IL CENTRO TAU

Il Centro Tau nasce nel 1988 grazie alla libera iniziativa di volontari e all’impegno di alcuni giovani francescani della Parrocchia S. Maria della Pace di Palermo. L’obiettivo è quello di migliorare la vita dei ragazzi del territorio Cipressi, Ingastone e Danisinni grazie ad attività di accoglienza e di sostegno per le famiglie.

Il 21 dicembre del 1990, su iniziativa dei volontari del Centro di Solidarietà TAU, viene costituita l’Associazione “Inventare Insieme” con l’intento di creare i presupposti per una “rinascita sociale” del territorio della Zisa, prevenendo le forme di violenza e aggressività e al contempo diffondendo la cultura della legalità.

Con la costituzione dell’associazione si avvia un processo di sviluppo delle attività: dall’animazione all’impegno sociale per il cambiamento, dalla formazione alla stimolazione delle Istituzioni per iI potenziamento dei servizi, dalla prevenzione alla ricerca di nuove opportunità di lavoro.

Nel Maggio 2014 il centro Tau diventa Punto Luce di Save The Children per combattere la povertà educativa nelle zone svantaggiate della città.

Nel 2015 grazie al progetto ‘Openspace’ finanziato dal FESR Sicilia  sono stati infrastrutturati anche gli spazi multimediali del Centro Tau: il laboratorio musicale ‘Zisoundlab che ha a disposizione spazi per lo studio e  le prove e dotato di tutto il necessario per la registrazione professionale di brani musicali, aperto gratuitamente ai giovani iscritti al Centro e il laboratorio per la produzione di video e filmati che fa riferimento al laboratorio Iammonline.

Il 6 settembre 2017 gli spazi del Centro Tau sono stati acquistati da Inventare Insieme (onlus) grazie al contributo degli enti che lo supportano: Fondazione con il Sud, Enel Cuore Onlus, Save the Children Italia Onlus e Fondazione Peppino Vismara

Il Centro Tau fa parte della Comunità Educante Evoluta Zisa Danisinni (CEE) un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile ed avviato il 23 gennaio 2019.

Il Centro Tau è una “casa di tutti”, nessuno è ospite, tutto è fruibile rispettandolo. E’ pensato e strutturato per essere un luogo di aggregazione, convivialità, socialità e interculturalità.