Servizio Civile 2018

serv-civ-alazis

.

Bando Servizio Civile Nazionale 2018 con Al Azis “Garanzia e Promozione 2018”

Il  Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile  ha pubblicato il  Bando  Nazionale Regione Sicilia  per la selezione di  1.153 volontari da avviare al servizio nell’anno 2018 nei progetti di servizio civile nazionale per l’attuazione del Programma Operativo Nazionale “Iniziativa Occupazione Giovani” – PON IOG –di cui all’Allegato 1, approvati dal Dipartimento. I giovani devono essere iscritti al Programma “Garanzia Giovani”, aver sottoscritto il Patto di servizio ed essere stati “presi in carico” dal Centro per l’impiego (di seguito CPI) e/o Servizio competente.

Tra i progetti approvati quello della Cooperativa Sociale Al Azis “Garanzia e promozione 2018” per 8 posti.

La domanda di partecipazione, che deve essere presentata previa iscrizione al Programma Garanzia Giovani, firma del Patto di Servizio e “presa in carico” da parte del CPI e/o Servizio competente, deve essere indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto e deve pervenite allo stesso entro e non oltre le ore 14.00 del 20 luglio 2018. Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

Hai tra i 18 e i 29 anni (non ancora compiuti il giorno in cui presenti la domanda)? 

Vuoi dedicare un anno della tua vita ai bambini ed ai ragazzi del quartiere Zisa e del Rione Danisinni di Palermo ed alla costruzione di una società migliore? 

Vuoi crescere professionalmente, personalmente e intellettualmente? 

Ecco allora ciò che fa per te: il Servizio Civile!

 

PERCHE’

Per fare un’esperienza significativa di crescita e maturazione personale e professionale nel settore dell’assistenza, avendo come destinatari privilegiati i bambini, i ragazzi ed i giovani che vivono nel quartiere Zisa e nel Rione Danisinni.

Un anno di Servizio Civile svolto potrà consentire di acquisire competenze e conoscenze spendibili nel mondo del lavoro, specialmente se desideri lavorare nel settore sociale e dei servizi educativi per l’infanzia. Le molteplici attività previste nel progetto, infatti, riguardano ambiti sociali, educativi, culturali, artistici formativi, informativi, legati anche alla comunicazione e alle nuove tecnologie.

 

REQUISITI

Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:

a) essere cittadini italiani;

b) essere cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea regolarmente residenti in Italia;

c) essere cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;

d) essere iscritti al Programma “Garanzia Giovani” (da effettuarsi sul sito internet www.garanziagiovani.gov.it), aver firmato il Patto di Servizio ed essere stati “presi in carico” dal CPI e/o Servizio competente;

e) non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo, ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata;

f) essere disoccupati ai sensi dell’articolo 19 del decreto legislativo 150/2015 del 14 settembre 2015 e successive modifiche e integrazioni;

h) non frequentare un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o universitari);

i) non essere inseriti in alcun corso di formazione, compresi quelli di aggiornamento per l’esercizio della professione o per il mantenimento dell’iscrizione ad un Albo o Ordine professionale;

l) non essere inseriti in percorsi di tirocinio curriculare e/o extracurriculare, in quanto misura formativa.

I requisiti di partecipazione richiesti dalla Garanzia Giovani devono essere posseduti all’avvio del percorso in “Garanzia Giovani” (inteso come momento procedurale che si apre con l’adesione sui portali e si chiude con la presa in carico da parte di un CPI, e con la sottoscrizione del Patto di Servizio), e all’inizio della misura del servizio civile nazionale. I requisiti di cui alle precedenti lettere a), b), c) ed e) devono essere mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:

a) abbiano già prestato servizio civile nazionale per l’attuazione del Programma Garanzia Giovani; oppure abbiano interrotto il predetto servizio prima della scadenza prevista, o che alla data di presentazione della domanda siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale per l’attuazione del programma europeo Garanzia Giovani;

b) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale per la partecipazione al Programma Garanzia Giovani l’aver già svolto il servizio civile nazionale ai sensi della legge n. 64 del 2001, oppure nell’ambito del progetto sperimentale europeo IVO4ALL e nei progetti dei Corpi Civili di Pace o aver interrotto il servizio civile nazionale svolto nell’ambito della Garanzia Giovani per motivi non imputabili ai volontari.

 

COME PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda per partecipare ai progetti di Servizio Civile Nazionale potrà essere presentata entro la data riportata nei bandi stessi:  20 luglio 2018 ore 14:00(non fa fede il timbro postale).

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo ti.ua1542580373taide1542580373m.cep1542580373@siza1542580373la1542580373, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;

2) a mezzo “raccomandata A/R” avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta;

3) consegnate a mano presso la sede della Al Azis Cooperativa Sociale, Via Cipressi, 9, 90134 Palermo. Tel: 091 6528020, ti.ua1542580373taide1542580373m@siz1542580373ala1542580373

La sede di Al Azis è aperta dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Sul sito www.alazis.it trovi il progetto, il bando e quanto occorre per presentare la domanda.

I documenti necessari da consegnare alla presentazione della domanda sono:

• Domanda di ammissione –Allegato-2-Domanda-di-ammissione 

• Dichiarazione dei titoli – Allegato-3-Dichiarazione-Titoli

• Documento di identità valido

• Copia del Patto di servizio, esclusivamente relativo alla misura Garanzia Giovani, sottoscritto dall’interessato e da altra documentazione attestante la presa in carico da parte del il CPI e/o Servizio competente.

• Curriculum Vitae firmato

RICORDA CHE

  • Puoi presentare una sola domanda di Servizio Civile per un unico progetto, pena l’esclusione dal Servizio Civile.
  • I documenti richiesti devono essere compilati in ogni parte, firmati e presentati all’organizzazione presso la quale si realizza il progetto (troverai i riferimenti all’interno di ogni singola scheda progetto).
  • Devi allegare il documento d’identità valido e il Curriculum Vitae. Le informazioni presenti nel Curriculum Vitae, per essere valutate, devono essere riportate nell’Allegato 3.
  • Puoi consultare qui i nostri Criteri di Selezione  : CRITERI DI SELEZIONE VOLONTARI SERVIZIO CIVILE

DOMANDE E SCADENZE

La domanda per partecipare ai progetti di Servizio Civile Nazionale potrà essere presentata entro la data riportata nei bandi stessi: 20 Luglio 2018 ore 14:00(non fa fede il timbro postale).

 

PER INFORMAZIONI

Eventuali informazioni possono essere richieste contattando Al Azis Cooperativa Sociale, Via Cipressi, 9, 90134 Palermo, Tel: 091 6528020, ti.ua1542580373taide1542580373m@siz1542580373ala1542580373, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Progetto e criteri di selezioneAllegato 5– Elementi Essenziali di progetto e Criteri di valutazione per la selezione dei volontari.

 

TOP